LEGGEREZZA DINAMICA E VELOCITÀ

L’eccellenza del mondo della nautica e quello delle super sport car si uniscono. L’incontro tra Tecnomar, il brand di The Italian Sea Group attivo nella costruzione di yacht fino a 50 metri in acciaio e alluminio, e Lamborghini ha dato vita a un esemplare all’avanguardia delle luxury speed boat.

Due sono i principali elementi innovativi alla base del concept progettuale del motoryacht Tecnomar for Lamborghini 63: la velocità e la leggerezza dinamica. I suoi due motori consentono di raggiungere l’impressionante velocità di 60 nodi, mentre l’utilizzo di fibra di carbonio – elemento tipico delle vetture del marchio automobilistico di Sant’Agata Bolognese – garantisce la classificazione nel range delle imbarcazioni ultra leggere.

Tecnomar for Lamborghini 63 è ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida che anticipa il futuro, dal design inconfondibile, completamente custom nei colori e nei dettagli. La sfida di reinterpretare i tratti comuni di entrambi i brand ha ispirato tutte le fasi del progetto, per creare un esemplare le cui linee e i cui stilemi sono un connubio tra i modelli iconici e i concept del futuro portatori dell’identità di Lamborghini e di The Italian Sea Group.


Il nome nasce dal fatto che 63 è un numero importante per entrambi i brand: 1963 è l’anno di fondazione di Automobili Lamborghini, ma anche l’anno di nascita di Giovanni Costantino, amministratore delegato e fondatore di The Italian Sea Group. 63 sono i nodi di velocità che raggiunge lo yacht e infine 63 è il numero di piedi per lunghezza.

Scroll Up